08/06/13

GOOGLE LANCIA HOTEL FINDER

Google Hotel Finder

Google ha annunciato il lancio (al momento solo negli Stati Uniti) di Hotel Finder, un nuovo servizio di ricerca alberghi e comparazione dei servizi e delle tariffe per le camere: il sito integra le informazioni e recensioni di Google Places e Maps, assieme a una modalità avanzata di ricerca e visualizzazione dei risultati in base a vari parametri (classe dell’hotel, voto degli utenti, prezzo della camera per notte) e la possibilità di creare una shortlist con le strutture preferite.

Hotel Finder visualizza in modo molto interessante la zona oggetto delle nostre ricerche: è possibile eliminare o includere manualmente parti di un’area geografica per avere una mappa personalizzata.

Utile anche la funzione di confronto veloce (compare fast) che consiste in una visualizzazione sinottica delle schede hotel, senza dover aprire diverse finestre del browser: è questa forse la caratteristica peculiare che sarà molto apprezzata da chi ha usato almeno una volta questo tipo di portali; e poi la funzione, compare to typical, ovvero l’opzione per ordinare i risultati in base alla percentuale con cui varia il prezzo della camera, rispetto alla tariffa media dello stesso albergo.

Con questa mossa il motore di ricerca leader nel mondo entra nel mercato dei price comparison sites, i servizi web di confronto il cui segmento hotel è stato finora presidiato soprattutto da Trivago (anno di nascita 2005), Comparior (2007) e Hotelscombined (2005): i primi due in grado di mettere a confronto circa 500.000 hotel ciascuno, il terzo 235.000. 

Ciascuno di questi database interroga un certo numero di fonti (rispettivamente 100, 11 e 31) tra OTA (online travel agencies), catene alberghiere e provider tecnologici di hotel.Questi dati sono stati diffusi da Trivago alla fine dello scorso maggio.

Artikel Terkait