29/09/12

CASTELLI ITALIANI ADIBITI A LUSSUOSI RESORT

Lussuosi resort

State progettando un weekend romantico e non avete idea di come renderlo veramente speciale? La soluzione è semplice: alloggiare in un castello. Se l'idea vi piace e non vedete l'ora di trascorrere qualche giorno da fiaba, non vi resta che preparare le valige e scegliere il vostro castello italiano preferito.
Castelli italiani da fiaba...
Lombardia, Castello di Casiglio (Erba).
 
Edificato nel 900 d.C., il castello sorge in un affascinante parco secolare non lontano dal lago di Como. L'attuale architettura è frutto di un puntuale restauro conservativo. L'edificio dispone di eleganti arredi, di un ristorante dove si possono gustare piatti regionali e internazionali, una piscina, un solarium e di tanti altri servizi.
 
Veneto, CastelBrando (Cison Di Valmarino, Tv)
 
Acquistato e trasformato in un raffinato hotel nel 1997 dalla famiglia Colomban, questo splendido castello si erge maestoso nella vallata del borgo medioevale di Cison di Valmarino. Immerso in un parco di 50 ettari, lungo la Via del Prosecco, l'edificio è raggiungibile grazie a una funicolare panoramica. La struttura dispone di camere e suite finemente arredate, due ristoranti, otto bar e ogni tipo di comfort. Inoltre all'interno del castello è stato allestito anche un interessante museo, il Museo delle Armi e dei Costumi.

Friuli, Castello di Spessa (Capriva del Friuli, Gorizia)
 
Immerso in un magnifico giardino all'italiana e adagiato su una dolce collina, è noto per aver ospitato nel 1773 il rubacuori più famoso della storia: Giacomo Casanova. La struttura offre numerosi servizi tra cui un campo da golf 18 buche, un wine store, un ristorante raffinatissimo e camere “da mille e una notte”.
 
Emilia Romagna, Castello di Montegridolfo (Montegridolfo, Rimini)
 
Il borgo, posto al confine tra Romagna e Marche, è stato a lungo teatro di lotte tra le casate dei Montefeltro e dei Malatesta fino al momento in cui fu scelto come dimora dai Gridolfi. Tutte le parti del borgo sono state restaurate mantenendo le caratteristiche del progetto d'origine. Qui, tra splendide suite lussuosamente arredate con mobili d’epoca, ristoranti eleganti, piscine e ogni tipo di moderno comfort la vacanza è un vero sogno a occhi aperti.
 
Toscana, Castello di Vicarello (Cinigiano, Gr)
 
Immerso in una vera e propria oasi incontaminata, fatta di uliveti e vigneti, il Castello di Vicarello è una struttura adatta alla cura di se stessi e al completo relax. Inoltre, non lontano dal castello, si trova un'antica pieve, oramai sconsacrata e adibita ad abitazione privata.

Toscana, Castello Malaspina di Fosdinovo (Massa Carrara)
 
L'imponente fortezza, costruita seconda metà del XII secolo, offre agli ospiti eleganti camere arredate ognuna in modo diverso, salotti accoglienti, una splendida torre panoramica, giardini pensili nei quali poter riposare e leggere e un servizio di colazione da degustare in una loggetta rinascimentale da cui si possono osservare le Alpi Apuane e il mare.
 
Lazio, Castello della Castelluccia (Roma)
 
Posto a pochi chilometri di distanza dalla Capitale, il castello è immerso in un suggestivo parco secolare. La struttura dispone di lussuose camere, un centro benessere, piscina e suite collocate nella torre romana e di un notevole ristorante, “La Locanda” che offre una cucina di alto livello con menù anche medioevali.
 
Abruzzo, Castello Chiola (Loreto Aprutino, Pe)
 
Antica residenza medioevale, rifugio sicuro per santi, nobili e guerrieri, oggigiorno si presenta come un'affascinante dimora dotata di ogni moderno comfort. L'edificio dispone di camere sofisticate e suite dall’atmosfera romantica e lussuosa, corredate da preziose opere d’arte di Maestri abruzzesi. Il castello offre anche una piscina all’aperto con incantevole vista sulle pianure circostanti.
 
Calabria, Castello Altafiumara (Villa San Giovanni, Reggio di Calabria)
 
Posta a ridosso del promontorio di Santa Trada, al centro di un parco di quattro ettari, l'ex fortezza borbonica del XVIII domina le stupefacenti insenature e spiagge della Costa Viola. Aperto tutto l'anno, il castello offre camere e suite finemente arredate. Mentre per il relax: piscina, centro benessere, servizi d’estetica all’avanguardia e nel parco un percorso jogging.
 
Sicilia, Castello di San Marco (Taormina)
 
Posto tra la romantica Taormina e l'ardente vulcano Etna, il castello di San Marco ha da poco tempo riaperto le porte ai visitatori, consentendo a chi lo desidera di vivere un'esperienza di charme ed eleganza. I saloni, i pergolati e il Palmento del vino, oggi raffinato wine lounge, sono finemente ornati in stile barocco Siciliano. Inoltre, ai piedi del castello, si estende un grande parco botanico che degrada dolcemenete verso il mare. Un vero paradiso di colori e profumi.

Artikel Terkait