19/07/11

L'EMPIRE STATE BUILDING

Empire State Building

L’Empire State Building è il più famoso e più alto grattacielo di New York, situato al 350 della Fifth Avenue, tra la 33rd e la 34th Street, nel cuore di Manhattan.

Misura 381 metri che diventano 443 se si considera anche l’antenna che fu posizionata sulla sua sommità negli anni ‘50.

La celebre costruzione sorge nel punto esatto dove un tempo c’era la prima sede del Walford Astoria Hotel, successivamente spostata. 

I primi lavori di costruzione dell’opera iniziarono poche settimane prima del terribile crollo della Borsa di Wall Street nel1929 con gli scavi per le fondamenta e terminarono definitivamente nel 1931. 
 
Furono necessari 14 mesi di lavori serrati per innalzare il palazzo, a ritmo davvero vertiginoso. Basti pensare che si procedeva con un record di costruzione pari a 4 piani alla settimana. 

Ciò che sorprese alla fine dei lavori, fu la cifra legata alle spese complessive di edificazione, inferiori a quelle previste in fase di progettazione.

Eppure, il vero successo del grattacielo, ancora oggi tra le più interessanti attrattive turistiche di New York, non risiede tanto nella sua imponenza monumentale, seppur suggestiva, o nella velocità di realizzazione dell’opera, quanto nell’idea di dotare l’edificio di terrazze panoramiche aperte al pubblico.

Pochi piani sotto la sua cima fu creato, infatti, un osservatorio panoramico che offriva, e offre tuttora, una ragguardevole vista su Manhattan.

Alle terrazze, come ai piani superiori, ci si accedeva (e lo si fa ancora oggi) tramite ascensori in grado di arrivare all'86° piano in meno di un minuto.

L’osservatorio panoramico è ciò che rende davvero celebre l’Empire State Building. Un grattacielo che vanta centinaia di visite giornaliere con turisti provenienti da ogni parte del mondo.

Ricordiamo che l'ingresso è a pagamento, ed i biglietti si possono fare sul posto… Chiunque visiti la Grande Mela non può esimersi dal visitare l’edificio simbolo dei grattacieli di New York.

Artikel Terkait