15/03/11

INDIA: SULLA VIA DELLE SPEZIE

India


Viaggiare nel sud dell’India, vuol dire andare alla scoperta del volto esotico di questo grande paese. Lungo la via delle spezie, si incontrano antichissimi templi indù e si visitano villaggi in cui il tempo sembra essersi fermato. 


Diversamente a Madras, antico porto coloniale, oggi ribattezzato Chennai, la vita scorre frenetica. La capitale dello stato del Tamil Nadu, è la nuova mecca del cinema, come testimoniano gli enormi cartelloni dei film affissi per le strade. 

In sella ad un moto-risciò, si entra nei vicoli di uno dei tanti mercati, tra stoffe coloratissime e spezie profumate. Da qui proviene il celebre tessuto “madras”, nelle più svariate colorazioni. Qui si vendono tutte le spezie che producono i profumi intensi che si sprigionano nelle sale dei templi. Cardamomo, peperoncino, cumino e cannella, sono venduti a peso, insieme all’olio di sandalo, rosa e gelsomino e sapientemente impiegati per usi gastronomici, cosmetici, curativi, e religiosi, seguendo ricette e pratiche di origine antichissima. 
 
Ad una settantina di chilometri da Madras, a Kanchipuram, una delle sette città sacra dell’Induismo, si confezionano i sari, tradizionali abiti femminili. 

A Mamallapuram, i maestri artigiani lavorano il marmo e la terracotta. In questa cittadina i templi si affacciano direttamente sul mare e la sera, quando sono illuminati, creano uno scenario suggestivo, animato da spettacoli di musica e danza. 

Si lascia la costa dopo aver visitato l’ex colonia francese Pondicherry e le sue candide architetture. In collina si trova Tanjore, dominata dall’imponente torre del tempio di Shiva, dio della fertilità. 

Enormi templi piramidali, si ergono nelle città di Trichy e Madurai. Sono detti “gopuram”, e sono ornati da migliaia di statue rappresentanti le divinità del pantheon induista. 

Coltivazioni di tè e caffè si alternano alle foreste, nelle valli circostanti. Nella riserva naturalistica di Periyar, si può assistere ad uno straordinario spettacolo della natura: cervi ed elefanti, vanno ad abbeverarsi nelle acque del lago, che al tramonto si tingono di rosso. 

Si giunge infine a Cochin, nello stato del Kerala, con le vie d’acqua interne e i numerosi centri di medicina ayurvedica. 

Vari e confortevoli gli alloggi: lussuosi come possono essere gli Hotel New York o piú accoglienti, intimi ed europei stile gli hotel Malta.

Artikel Terkait