09/03/11

AIR MILES

Air Miles

Fare frequenti voli aerei non è il solo modo per collezionare preziosi punti che ci danno diritto a biglietti aerei gratuiti. 

In diversi casi non serve neppure salire su un volo per ottenere punti: basta avere la carta di credito giusta associata ad un programma di Air Miles. Con ogni euro speso per i nostri acquisti, ci verranno accreditate miglia che andranno a sommarsi con eventuali miglia accumulate con i voli acquistati. Ad esempio la Amex BMI vi da diritto a 20 mila miglia se spendete almeno 300€ in 90 giorni. 

Quando invece si decide di accumulare punti principalmente con i voli aerei, è in tal caso importante, al momento della prenotazione, scegliere una compagnia aerea della quale abbiamo già una Carta per la raccolta di Air Miles (frequent flyer card) oppure fare attenzione che la compagnia aerea faccia parte di un gruppo di alleanza. Infatti molte compagnie sono membre della stesso gruppo e vi permettono di avere miglia sulla vostra card anche se non state volando con la compagnia aerea che vi ha emesso la carta. I gruppi piu’ famosi sono Star Alliance, OneWorld e SkyTeam. 

Se per esempio se avete una card della British Airways che fa parte di OneWorld, potrete avere miglia accreditati anche viaggiando con la compagnia spagnola Iberia, che fa parte di OneWorld. Inoltre controllate sempre bene i siti di queste alleanze, perché vi elencheranno anche le aziende presso cui acquistare durante il vostro shopping e ottenere miglia, senza necessariamente che la vostra carta sia una carta di credito, ma basterà presentare la card dell’alleanza al momento del pagamento (cash o carta di credito di qualsiasi banca).

Quando desiderate usufruire delle vostre miglia, in primis assicuratevi che tutte quelle che vi spettano vi siano state accreditate, per questo motivo è sempre meglio tenere tutte le carte di imbarco e biglietti / prenotazioni aeree, in modo da poter eventualmente contestare un mancato accredito. Scegliete il vostro viaggio omaggio con parecchio anticipo, infatti solo un tot di posti (numero ristretto) su ogni volo può essere dato come volo omaggio. I posti disponibili, inoltre, sono elencati di solito 11 mesi prima della data del volo. Fate anche bene attenzione al tipo di programma che avete : spesso le miglia vengono azzerate se non utilizzate per 12 oppure 24 mesi, oppure se non avete acquistato biglietti aerei negli ultimi 2 anni consecutivi.

In fine, cercate di ottenere il meglio dai vostri punti accumulati nel tempo, scegliendo il volo gratuito che è più vantaggioso: per esempio 50 mila miglia guadagnate con Virgin Atlantic vi daranno diritto a voli gratuiti per svariate destinazioni, ma avrete ottenuto il massimo dalle vostre miglia gratuite con un volo su Cape Town ( che costa quasi 1000 euro) piuttosto che con un volo su Orlando, al costo di circa 700 euro. Entrambi disponibili con le 50 mila miglia.

Se scordate a casa la vostra carta, potrete comunque ottenere le miglia che vi spettano, seguendo le indicazioni che ogni alleanza specifica sul proprio sito web, solitamente basta inviare un fax con copia della carta di imbarco per avere i punti accreditati.

Artikel Terkait