13/12/10

LE SEGNALAZIONI ALBERGHIERE

Segnalazioni alberghiere

Manca poco a Natale e scommetto che molti stanno già facendo la valigia per le meritate vacanze. 

Chi al mare, chi in montagna. Avete messo tutto nel bagaglio? Ricordato il Passaporto? State già sognando quella camera ai piani alti con vista sulla spiaggia che avete segnalato in fase di prenotazione? Hay, tasto dolente. La “segnalazione”. 

Quando vi recate in agenzia o riservate online, normalmente avete la possibilità di segnalare delle preferenze. 

Se avete un buon agente vi chiederà lui/lei stesso se volete che venga segnalata la vostra preferenza di posizione o altre preferenze. Se prenotate online spesso vi è uno spazio di “Note” alla fine in cui inserire le vostre preferenze. 

Avete notato quante volte ho usato la parola “preferenza”? Tante, e non per sbaglio. Solo per far notare, appunto, che si tratta di preferenze.

Segnalazione non è sinonimo di prenotazione. Quindi se al vostro arrivo in hotel non sarete accontentati, non sbattete i piedi in terra o i pugni sul banco della Reception, non insultate la receptionist o l’assistente. 

Gli hotel son sempre ben lieti di far felici i proprio ospiti, se non lo fanno nella maggior parte dei casi è solo ed esclusivamente perché…non potevano! Inutile impuntarsi sul fatto che avete riservato tre mesi fa. 

Le segnalazioni/preferenze vengono inserire nei sistemi di gestione alberghiera spesso solo due giorni prima della data di arrivo, a quel punto.se potranno accontentarvi lo faranno ben volentieri. Sennò… accontentatevi di ciò che avete pagato. 

Già, perché và ribadito il fatto che una segnalazione non è un obbligo come nel caso in cui ci sia un supplemento. 

Come per esempio quando vi è un supplemento per la vista mare, in tal caso l’hotel ha l’obbligo di darvi ciò per cui avete pagato. Ma se non ha la camera all’ottavo piano come da voi segnalato…mettetevi il cuore in pace. 

E’ anche vero che se siete un cliente abituale, a volte è possibile che le vostre segnalazioni vengano prese con un occhio di riguardo, avrete così più chances di avere ciò che volete. 

Ma sia ben chiaro: per un albergatore diventate cliente abituale ben dopo la seconda volta che alloggiate nel medesimo hotel!

Chiaramente questo è un discorso che non può essere approfondito più di tanto ed è decisamente generico, ci sono ovviamente eccezioni. 

Ma in linea di massima funziona così: inutile farsi del nervoso appena arrivati a destinazione, ed è assolutamente da evitare un atteggiamento arrogante nei confronti del personale. Se potevano accontentarvi l’avrebbero fatto. 

Inoltre và preso in considerazione un altro aspetto: se le prenotazioni non sono state fatte direttamente da voi, ma tramite un’agenzia e magari in agenzia con un Tour Operator…come facilmente intuibile, spesso le segnalazioni si perdono nell’infinito numero di messaggi email che vengono scambiati tra agenzia, Tour Operator e struttura alberghiera.

Il consiglio resta lo stesso: calma e relax, anche perché è solo mostrando questo atteggiamento che il personale spesso riesce comunque a darvi, al vostro arrivo, ciò che avevate segnalato anche se non gli risultava la segnalazione.

E con questo…. Buon viaggio a tutti!

Artikel Terkait