30/12/10

L'ALTRA FACCIA DEI CARAIBI: BEQUIA

Caraibi

Quando si dice Caraibi si pensa sempre alle meravigliose spiagge bianchissime, mare calmissimo, e caldo venticello. Esiste però un altro lato dei Caraibi, posti che hanno, in molti punti, poco a che fare con questa classica descrizione di questi luoghi.

Esiste, infatti, una destinazione nei mari caraibici che ci offre uno scenario ben diverso: poche spiagge bianche, ma diverse di origine vulcanica, vento forse piuttosto forte e frequente e ricca vegetazione. Sono le Isole Grenadines. Uno dei punti più a sud dei Caraibi, poco sopra le coste del Venezuela. Si raggiungono, nella maggioranza dei casi, via Barbados e poi con un 8 seater ( chiamati anche hopper, i piccoli aeromobili a 6-8 posti). 

 
Il nome preciso è St Vincent and The Grenadines, dove l’isola di St Vincent è la principale ed importante per il commercio. La lingua ufficiale è l’inglese, spesso una sorta di dialetto ma comunque ben comprensibile. L’arcipelago si popola poi di piccole isole che si estendono verso sud da Saint Vincent fino a Grenada.

Nella maggioranza dei casi, chi sceglie queste isole è un’amante della barca a vela. Infatti, il mare in questa parte sud dei Caraibi è adatto a questo tipo di passione. Le spiagge bianche non mancano, ma il paesaggio è ben distante dalle tipiche isolette semi-deserte di altre località caraibiche. Gli isolotti delle Grenadines sono spesso ricchi di vegetazione sub-tropicale, troviamo spesso temporali forti ma brevi, ed una temperatura costante sui 25 gradi tutto l’anno.

Dopo St Vincent, l’isola più frequentata è conosciuta è indubbiamente Bequia. Port Elizabeth è la sua cittadina principale, e punto di partenza ed arrivo di molte imbarcazioni a vela e yachts, soprattutto nel periodo di Pasqua per la Regata che è molto importante per gli appassionati.

Inoltre non mancano ristoranti e piccoli locali dove passare la serata, insomma…la combinazione vincente per godersi i Caraibi ma in un luogo animato e decisamente meno turistico di molte altre destinazioni! Una volta in loco, se non farete parte dei sailers che si godono questi luoghi sulla loro imbarcazione, potrete comunque acquistare le varie escursioni giornaliere che vi permetteranno di recarvi ancora più a sud dell’arcipelago, in particolar modo verso Union Island, area in cui sono state girate anche diverse scene del film “Pirata dei Caraibi”. 

Le Grenadines, ma soprattutto Bequia, vengono definite “I veri Caraibi, i Caraibi Originali”, per il magnifico territorio che offre una ricca vegetazione, spiaggia vulcanica, spiaggia bianca e tradizione ancora forte ed evidente. Da Barbados si arriva a Bequia in 50 minuti di volo con Air Mustique, SVG Air, e Grenadine Air Alliance. Una volta arrivati le cose da fare non mancheranno: dalle escursioni in barca, alle lunghe camminate nel verde, al godersi la spiaggia, all’esplorare negozi tipici, al diving. 

Bequia (che si pronuncia Bek-way) è un piccolo gioiello in questa collana delle isole Grenadines. E’ un posto speciale, con gente speciale. Non solo per i navigatori che vogliono godere dei mari che circondano questa verdissima isola, ma ormai una destinazione apprezzata da chi cerca “l’altra faccia dei Caraibi”. Sarà per questo che lo slogan di Bequia è “Il posto dove essere…naturalmente!”. 

Bequia è un’isola dove rilassarsi e scordare lo stress della vita quotidiana. Non ci sono casinò, i locali notturni sono piccoli e non ci sono grandi discoteche o caos notturno. E’ un luogo di forte bellezza naturale, gente amichevole e disponibile, e la vita di tutti i giorni è per e con il mare. Se questo è ciò che cercate, è quasi garantito che una volta visitata Bequia, potreste essere tra i tanti turisti che tornano ogni anno.

La cucina è tipicamente caraibica, anche il “Roti”: un wrap di una sorta di crepe di farina grezza, con patate al curry, pollo, carne, maiale, verdure. Da assaggiare!

Nel programmare il vostro viaggio a Bequia tenete presente che vi è una tassa aeroportuale in uscita di 40$, che la pista non ha illuminazione notturna pertanto non ci sono voli dopo una certa ora, e che sarà una vacanza che non dimenticherete!

Artikel Terkait